PSICOSOMATICA SPIRITUALE e MEDICINA ENERGETICA 25-26-27 AGOSTO 2017

PSICOSOMATICA SPIRITUALE e MEDICINA ENERGETICA

Geografia del linguaggio d’organo: pensieri, emozioni, passioni e virtù nel corpo Ogni malattia è un segnale da decifrare e decodificare, un’occasione per comprendere i compiti che dobbiamo affrontare per rendere migliore la nostra vita. Mettendosi in ascolto dei messaggi segreti del corpo che sono fonte di disagio e di sofferenza, è possibile ridare forza espressiva ai propri desideri e superare con coraggio le nostre difficoltà.

Nelle conferenze e nei work shop esperienziali verranno trattati i seguenti temi

25 AGOSTO Ore 15 – 18 Il linguaggio d’organo: Aspetti simbolici, energetici e spirituali della malattia Apparato cardio-circolatorio, la cardiopatia ischemica, angina pectoris ed infarto miocardio, anemia, ipotensione arteriosa, ipertensione arteriosa La pratica dell’Heart Math: accedere alla saggezza del cuore –Apparato digerente: l’ulcera gastrica e duodenale, stipsi cronica, il morbo di Crohn, le malattie epatiche-Esercitazione: Dalla rabbia rimossa e negata alla rabbia assertiva

26 AGOSTO Ore 9, 30- 12, 30Apparato urogenitale: impotenza, frigidità, vaginismo e prostatite, disturbi mestruali, gravidanza isterica e parto ritardato,cistite, enuresi-Esercitazione: Vincere la paura della propria vulnerabilità

Ore 15, 00- 18, 00Il risveglio della coscienza: illuminare l’ombra –Energizzare e ri-armonizzare i chakra –Nutrire la felicità: “abbracciare il bambino interiore” –Gratitudine condizionata ed incondizionata –Esercitazione: Ipnosi progressiva: “agisci come se” Fai finta che sia vero finché non lo diventa –

27 AGOSTO Ore 9 – 12Dall’epigenesi alla logoneurosemantica: l’effetto placebo nel corpo –Coerenza quantistica e sistemi biologici –Il quantum entrainment di Frank Kinslow. –Dalle convinzioni limitanti alle convinzioni potenzianti –Guarire con i simboli e l’immaginazione attiva –La pratica dell’inter-essere e del non-sé di Thich Nhat Hanh.

 

FRANCO NANETTI, docente presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Urbino. Psicologo, psicoterapeuta, Direttore e Coordinatore didattico del Master di I livello post-lauream in “Counseling and coaching skill” e di II livello in “Mediazione dei conflitti” presso l’Università di Urbino, supervisore e coordinatore scientifico della Scuola Superiore di Counseling professionale e del Master Internazionale in Psicologia transpersonale. Da tempo i suoi studi si sono focalizzati sull’approfondimento di tematiche inerenti un’integrazione tra psicologia e spiritualità, nella ricerca di una comprensione degli stati evolutivi della coscienza e di percorsi di guarigione profonda. E’ autore di numerosi libri pubblicati con Case Editrici di fama nazionale ed internazionale. Tra i più recenti in particolare sul tema segnaliamo: Psicologia e spiritualità (2012), Il risveglio della coscienza (2012), Laboratori di consapevolezza (2013), Psicosomatica spirituale (2016), La mente che cura (2017), Grammatica del cambiamento (2017). Il saggio “Superare i momenti di crisi” è stato tradotto e diffuso in paesi stranieri. Ha pubblicato la voce “Counseling” nel “Dizionario Internazionale di Psicoterapia” Alessandro Salvini e Giorgio Nardone Garzanti, Milano, 2013 Ha lavorato come opinion leader per numerose emittenti televisive, per riviste specialistiche e quotidiani nazionali.  

SEDE Sala Congressi – Hotel Vittoria Pesaro La partecipazione è riservata a coloro che sono iscritti al Master in Psicosomatica e Clinica esistenziale. E’ prevista, previa iscrizione e colloquio preliminare, la partecipazione di un numero limitato di esterni .

 

PROSSIMO INCONTRO

18 NOVEMBRE 2017 (Ore 14.15 – 19.45) 19 NOVEMBRE 2017  (Ore 8.45 – 13.00) La nuova legge dell’attrazione: Il “metodo dei ricordi” –Alchimia enneagrammatica: osservazione, attenzione divisa e ricordo di sé –Enneatipi e profili psicosomatici: vizi e virtù nel corpo-Processi di conversione spirituale: scendere nel proprio enneatipo “ombra” per intraprendere la via Dharmica Ipnosi quantistica e sincronicità-

I commenti sono chiusi.