CORSO INTRODUTTIVO ALLE ABILITA’ DI COUNSELING PER INSEGNANTI

Corso introduttivo alle abilità di counseling per docenti

Finalità: Con riferimento alla mappatura delle competenze (flessibilità, decisione, comunicazione, negoziazione, gestione stress, incertezza, consapevolezza e autoefficacia), gli insegnanti che prenderanno parte al progetto formativo, potranno, attraverso la modalità dell’apprendimento attivo di gruppo, integrare progressivamente il sapere teorico con gli aspetti esperienziali e di attivazione.

Gli argomenti proposti sono finalizzati a padroneggiare le competenze relazionali e comunicative, per un miglioramento del processo di insegnamento/apprendimento, che tenga in considerazione sia gli aspetti contenutistici che gli aspetti emotivi della relazione insegnante-alunno, insegnante-gruppo classe, insegnante-insegnante. Ulteriori finalità: trasmettere ai docenti alcuni strumenti di gestione dei gruppi, orientarne positivamente le dinamiche e attivarne le potenzialità supportive e propositive.

Maggiore efficacia relazionale nel rapporto insegnante-genitori.

Obiettivi formativi

Ambiti specifici: Gestione della classe e problemi relazionali.

Ambiti trasversali: Didattica per competenze e competenze trasversali.

Miglioramento della qualità del rapporto con la classe e con i singoli studenti, per un più efficace processo educativo e di insegnamento, attraverso la conoscenza di più funzionali modalità di comunicazione; l’implementazione e lo sviluppo delle competenze socio-relazionali; il potenziamento delle abilità di ascolto e l’apprendimento dell’ascolto attivo secondo il modello di Carl Rogers, Thomas Gordon e Robert  Carkhuff; l’acquisizione di conoscenze sulle “Life Skills” e delle competenze per la gestione di strumenti quali il circle time.

Descrizione sintetica del programma

Introduzione all’ascolto, tecnica di base della relazione efficace

La comunicazione: informazione e relazione

Educazione pro sociale: la Comunicazione Non Verbale per creare processi di sintonizzazione emozionale ed empatia;

Come ascoltare: l’utilizzo di percezioni, pensieri ed emozioni per comprendere l’altro

Il “feedback fenomenologico”: come processo di restituzione dei significati emotivi connessi con l’ascolto

Il processo circolare dell’“ascolto attivo” rogersiano

Le “Life Skill”: contenuti e strumenti

Insegnare le “Life Skill” a scuola

Circle Time

Metodologia didattica

Il corso è ideato per dare la possibilità di fare esperienza. Il 70 % del tempo è dedicato allo sviluppo di nuove competenze ed avviene attraverso l’esperienza pratica (Lavori di gruppo, Laboratori), il 30 % del tempo è dedicato alla contestualizzazione dell’esperienza tramite l’acquisizione di conoscenze (Lezioni frontali). Il monte ore è così strutturato: 6 moduli da 4 ore ciascuno, per un totale di 24 ore in aula dedicate alla formazione teorico-esperienziale; 12 ore di approfondimento e verifica dei contenuti on line con la supervisione dei formatori AIPAC.

Materiali e tecniche utilizzati

Slide, Videoproiettore, Dispense, E-learning

Verifiche

Verrà effettuata una valutazione delle conoscenze acquisite e degli effetti corrispondenti sul piano didattico e comportamentale, sia in itinere attraverso questionari conoscitivi, di autovalutazione, di auto esplorazione e discussioni guidate, sia al termine del percorso attraverso strumenti valutativi quali test a scelta multipla e questionari a risposte aperte.

Mappatura delle competenze

Questo corso è finalizzato a sviluppare competenze che rientrano nelle aree: Cognitiva, Relazionale e Metacomunicativa. In particolare i docenti potranno: acquisire e rafforzare gli atteggiamenti di apertura ad un confronto costruttivo con gli altri, modificando lo stile di comportamento in funzione del contesto (FLESSIBILITÀ);

esercitare la propria capacità decisionale, e di scelta tra diverse alternative in base a criteri basati sul miglior rapporto efficacia/efficienza (DECISIONE);

saper utilizzare efficacemente il linguaggio verbale e non verbale al fine di instaurare rapporti interpersonali costruttivi e proficui (COMUNICAZIONE);

sviluppare le competenze necessarie a mantenere il giusto distacco per poter mediare tra posizioni contrastanti, facendo prevalere la logica del gioco a somma diversa da zero, in cui entrambe le parti escono vincitrici (NEGOZIAZIONE);

apprendere le modalità di gestione delle situazioni impreviste e improvvise, che creano pressione emotiva e rischiano di generare forti stress (GESTIONE STRESS, INCERTEZZA);

esplorare le proprie risorse e i propri limiti per una maggiore conoscenza di sé e per sviluppare un orientamento al miglioramento continuo, che permetta di esprimere e scoprire le proprie potenzialità (CONSAPEVOLEZZA E AUTOEFFICACIA).

Sede del corso: da concordare

Costi e Riconoscimenti

Il corso ha il costo di € 50 ad incontro, comprensivo di materiale didattico. Al termine del corso viene rilasciato un attestato di frequenza.

Periodo: Marzo-Settembre 2020

Calendario e orari

Il monte ore è così strutturato: 6 moduli in presenza da 4 ore ciascuno oppure 8 moduli da 3 ore, a cui si aggiungono 12 ore di supervisione on-line, per un totale di 36 ore.

Modulo 1 Empatia interpersonale e comunicazione non verbale. Elementi di Programmazione neurolinguistica ad orientamento umanistico-esistenziale. Sincronizzazione emozionale  e indici semantici Esercitazioni pratiche Marzo 2020 Ore 14.30 – 18.30
Modulo 2 La pratica dell’ascolto attivo come strumento elettivo di comprensione dell’altro. Esercitazioni pratiche Aprile 2020 Ore 14.30 – 18.30  
Modulo 3 Educazione emotiva nel contesto scolastico. Principi di base dell’educazione razionale-emotiva. Applicazione del modello ABC a scuola. Esercitazioni pratiche   Maggio 2020 Ore 14.30 – 18.30
Modulo 4 Assertion training: come affrontare le dinamiche relazionali. Prerequisiti dell’assertività. Migliorare l’autostima. Pratica delle Life Skill   Giugno 2020 Ore 14.30 – 18.30
Modulo 5 Modello 101 dell’Analisi Transazionale in classe: analisi delle transazioni. Come correggere la comunicazione disfunzionale nelle situazioni problematiche. Esercitazioni pratiche   Ottobre 2020 Ore 14.30 – 18.30
Modulo 6 La conduzione del gruppo-classe. Comportamenti disturbanti. Esercitazioni pratiche Novembre 2020 Ore 14.30 – 18.30

Modalità di verifica finale:

somministrazione di un breve questionario a risposte aperte sui contenuti del corso.