Archivi del mese: Dicembre 2021

PSICOLOGIA E SPIRITUALITÀ LA TRASFORMAZIONE INTERIORE COME ASCESI

SEMINARI ON LINE

Dalle passioni alle virtù . Percorsi di alchimia delle emozioni Pratiche di discernimento spirituale, trasmutazione emozionale, consapevolezza profonda e pace interiore attraverso la lettura delle opere di Evagrio Ponticus, Georges Ivanovic Giurdjieff e Dante Alighieri
Relatore: Franco Nanetti (Università di Urbino)
® “Clinica esistenziale” Copyright
(parzialmente tratto dai saggi di Franco Nanetti “Grammatica del cambiamento”, Erickson, Trento, 2017 e “La guarigione del cuore” Pendragon, Bologna, 2021)

Fatti non foste per vivere come bruti,
ma seguire virtude e conoscenza.
Inferno 26
Dante Alighieri

Le “psicologie contemporanee”, se si limitano a disoccultare l’inconscio, a cambiare processi di pensiero o a volere cancellare la sofferenza con sofisticate tecniche di soluzione ai problemi, senza volere transitare verso gli spazi dell’autotrascendenza e della ricerca spirituale, ottengono precari risultati.
Il compito di un “vero” percorso trasformativo si riassume nella ricerca
interminabile della verità e una “nuova visione delle cose” nella ricerca di una coscienza superiore che ci riconnette con un’autentica capacità di amare.
La via della trasformazione interiore non è il piacere né il potere, ma la ricerca della verità, anche quando questa comporta un lievitare del dolore, dell’angoscia e della paura, comporta un impegno a migliorarmi e perfezionarmi per rendere migliore e perfezionare il mondo in cui vivo.
I problemi esistenziali non si risolvono con qualche semplice “tecnica” che ci allontana più o meno repentinamente dalla sofferenza, ma attraverso un percorso nel quale la persona sofferente cerca di affrancarsi dal proprio stato di falsificazione della realtà, di deiezione e di alienazione, per approdare ad una ricerca dell’alterità, del progetto, dell’ulteriorità e di una maggiore consapevolezza del proprio essere in uno stato di profonda connessione e amore.
Se ci prendiamo la responsabilità di scrutare cosa si cela al fondo della sofferenza che proviamo, possiamo intravedere un profondo tradimento della nostra autenticità esistenziale, di uno stato di povertà di senso e di “negligenza etica” che ci ha impedito di sottrarci alle abitudini inconsapevoli, che nell’illusione di proteggerci dalla paura, in realtà ci hanno depauperato della capacità di amare.
La vera trasformazione non si focalizza su un semplice stare bene, poiché il suo vero scopo è la ricerca di una visione delle cose conquistata in un costante percorso di ascesi, di consapevolezza e di realizzazione della propria unicità.

Quando cambiamo dobbiamo sapere che il nostro percorso prevede sempre un connettersi con qualcosa di più vasto che ci unisce, e che cambiando in prima persona noi stessi nello stesso tempo influenziamo sempre il mondo che abitiamo.

autore Franco Nanetti

Date degli incontri

30/31 Dicembre 2021 ore 11/13,00
1 Gennaio 2022 ore 11/13,00
nella serata del 31 Dicembre dalle 22,30 in poi seguiranno momenti di riflessione, confronto, meditazione e ricerca interiore con proiezioni di trailer e lettura di frammenti di poesia,

L’intero percorso ha un costo di 65 euro
La partecipazione alla serata dalle 22.30 del 31 dicembre è gratuita
Per iscrizioni e informazione :
3398912938
aipac.pesaro@gmail.com aipac.pesaro@virgilio.it

L’importo può essere depositato al seguente IBAN intestato all’AIPAC: IT80L0538713310000042082143 entro il giorno precedente al seminario. Chiediamo gentilmente di indicare nella causale nome, cognome e le date di partecipazione e inviarlo alla mail del tutor di riferimento: Paola Cangini – Marina Gori – Pierpaolo Gambuti – Emiliana Baldessari